Viaggio in india

Partenza per l’ennesimo viaggio in India, tranquilli non vi racconto le mie ferie, ma di come sia importante verificare lo stato di avanzamento dei lavori che concernono i progetti iniziati.

L’india sappiamo tutti è grande come è grande ora il suo sviluppo, pensate in questi sette anni di viaggi ho imparato come si distribuisce la ricchezza in base alle esigenze di PIL anziché di lobby politica o religiosa.

Osserverò in questo viaggio la reale capacità di dialogo con l’occidente sulle forme reali di aiuto in senso lato.

I profughi tibetani (non dimentichiamo lo sono dal ’59) stanno vivendo ora un cambiamento.

Una svolta non culturale o sociale al proprio interno, ma di mercificazione dell’essere attraverso il mantenimento di uno status facente funzione di attrazione turistica.

In un contesto di sfruttamento dell’immagine “profugo� hanno cominciato a porre limiti, costi e controlli un po su tutto. I progetti in corso per essere tali hanno dovuto affrontare problematiche diverse sviluppatesi nel tempo, sempre in senso restrittivo.

Si è deciso di mantenere in contatto Trento e Sera Jhe con questo sito venendo aggiornati ogni qualvolta potremo accedere ad internet. Mi auguro di poter inviare anche delle immagini e video per stimolare commenti da parte vostra.

Gianni





Lascia un commento:













inserisci la parola che leggi nell'immagine.
Immagine Anti-Spam