DESIDERATE CIO’ CHE AVETE

“Desiderate ciò che avete invece di desiderare ciò che non avete, così troverete la vera pienezza.�
Jack Kornfield

Come si fa a desiderare ciò che si ha?

Immaginiamo di non possedere nulla, cosa c’è da desiderare? Se stiamo vivendo con nulla, desideriamo sicuramente di rimanere in questo stato perché l’ottenimento di un qualsiasi oggetto, stato d’essere e così via, porta con sé delle problematiche e quindi la perdita della capacità di discernere il momento felice.

La vera pienezza sta proprio nel riconoscere ciò che nella vita ci è realmente utile.
Si sviluppa così poi la capacità di interdipendenza attraverso la nostra reale espressione in questa forma ciclica.

Il risultato è l’ottenimento di una chiara luce nella mente che, priva di desideri “mondani�, si lascia trasportare dai desideri “sacri�, perché dentro di noi la nostra sacralità possa essere espressa.
Dentro di noi c’è una Buddhità innata, ce la portiamo dietro da innumerevoli vite, desiderare questa Buddhità ed esprimerla è la cosa più bella.





Lascia un commento:













inserisci la parola che leggi nell'immagine.
Immagine Anti-Spam